Rio 2016: i sostenitori della «nazionale» dei rifugiati

Scritto da in Internazionale

Mancano poche ore a che il sipario delle prime olimpiadi sudamericane si alzi. Prima ancora che le competizioni inizia, è già scritto che i Giochi Olimpici di Rio 2016 passeranno alla storia per aver permesso a una squadra di atleti rifugiati di gareggiare sotto la bandiera del comitato olimpico. Gli atleti senza squadra nazionale sono 10 e di loro, provenienti da Siria, Sud Sudan, Etiopia… Leggi tutto »