Le strisce a fumetti che parlano dei rifugiati

Scritto da in Sociale

Quando un disegnatore conosce dei richiedenti asilo nasce un fumetto sociale. È quanto successo a Simone Pieralli che – dopo aver visitato il centro Paci per i rifugiati di Firenze e aver ascoltato i 130 ospiti e gli operatori – ha preso in mano la matita e realizzato delle strisce che riassumono le storie che ha ascoltato. In “Paci. A true story” i personaggi sono “trasfigurati”… Leggi tutto »