Inghilterra: una nazione per i ricci

Scritto da in Ambiente

Brexit? Profughi? Terrorismo? Una parte della Gran Bretagna preferisce interessarsi ad altro. Inaspettatamente, infatti, gli inglesi si rivelano degli amanti dei ricci, che secondo un sondaggio della Bbc sono al primo posto tra gli animali non autoctoni dell’isola. Ultimamente, però, una ricerca ha segnalato un drastico calo della popolazione dei mammiferi con gli aculei, che nel 1950 in Gran Bretagna erano ben 30 milioni, mentre oggi di… Leggi tutto »