Buone notizie formato supposta

Suppost-it

Il miracolo di una biblioteca a Gaza

Scritto da in Internazionale

Questa è la storia di un sogno nato dalla distruzione. «Ricordo ancora la notte in cui gli israeliani bombardarono la mia università – racconta Mosab Abu Toha al Manifesto – Al mattino io e Shady andammo al campus. Ci trovammo di fronte una scena terribile. Non avevano distrutto l’intero ateneo, ma una parte, quella con la biblioteca. Tra le macerie vedemmo dozzine di libri bruciati,… Leggi tutto »

Pinocchio, l’edizione integrale tradotta in emoji

Scritto da in Curiosità

  Geppetto ha le sembianze di un papà con un grande cuore, il monello Pinocchio quelle del bambino che corre mentre per il burattino è stata adoperata l’icona del robot…  Ecco la traduzione in emoji de «La storia di un burattino» di Carlo Collodi che è stata appena pubblicata dalla casa editrice Apici Libri con tanto di glossario e testo a fronte per capirci qualcosa…. Leggi tutto »

Il DNA intrappolato nelle pagine racconta la storia

Scritto da in Curiosità

Cosa c’è dietro a un libro antico non sarà più un mistero secondo Blair Hedges, ricercatore della Temple University di Filadelfia, che sta studiando gli affascinanti mondi nascosti dietro le pagine. Sì, perché le pergamene vecchie secoli conservano nelle rilegature e negli inchiostri resti invisibili che raccontano qualcosa dell’antico lettore e del suo tempo. Da questa consapevolezza nasce una collaborazione tra i biologi di Filadelfia… Leggi tutto »

La quarta di copertina? Si fa con gli emoji

Scritto da in Curiosità

Anche se al giorno d’oggi si parlare a migliaia di chilometri di distanza con qualità, la comunicazione 2.0 sembra ancora preferire gli «idiogrammi». Si tratta degli emoji, le faccine che riassumono i più concetti più disparati e sulla scelta delle quali dipende spesso il buon esito di una «conversazione» online. Secondo alcune statistiche, gli emoji – con il cuore rosso singolo in testa – sarebbero… Leggi tutto »

Buone notizie per i pastelli

Scritto da in Curiosità

Avete presente i colouring books? Per chi non fosse sul pezzo si tratta degli album da colorare che si usano da bambini, ma che ormai sono indirizzati anche agli adulti. Riempire gli spazi con le matite sarebbe un ottimo modo per sfuggire all’affaticamento da lavoro e distrarsi dagli impegni di tutti i giorni e proprio perché funzionano da terapia anti-stress i colouring books sono diventati… Leggi tutto »

Parolamia, una biblioteca in Amazzonia

Scritto da in Infanzia

Il piccolo principe è arrivato fino in Amazzonia. E anche L’isola del tesoro, Le avventure di Narnia e Ventimila leghe sotto i mari. Il merito è di Giovanni Marrozzini, fotografo partito dall’Italia con in testa l’idea di aprire una biblioteca in piena foresta peruviana per permettere ai bambini della tribù Ashaninka che abitano il distretto di Pichari di leggere e conoscere. Il progetto si chiama «Parolamia»… Leggi tutto »