Buone notizie formato supposta

Suppost-it

La Biblioteca del congresso premia la piccola lettrice

Scritto da in Infanzia

Ha quattro anni la nuova bibliotecaria della prestigiosa Library of Congress, l’ente americano che recentemente ha voluto premiare una piccola lettrice per la sua voracità proprio con una giornata dietro al bancone. La fortunata bambina si chiama Daliyah Marie Arana ed è diventata una celebrità sul web per essere riuscita a leggere oltre 1000 libri prima ancora di aver mai messo piede a scuola. All’età di due anni e… Leggi tutto »

Se vuoi i capelli a spazzola, leggi un libro

Scritto da in Curiosità

«L’unico libro che ho letto da piccolo è stata la Bibbia e i libri che c’erano a scuola. Non sono stato un bambino che ha imparato molto presto a leggere» spiega Courtney Holmes, 45 anni, parrucchiere di professione con una passione per la letteratura. Nella sua bottega nel quartiere nero di Dubuque, in Iowa, il signor Holmes una volta al mese offre un taglio di capelli… Leggi tutto »

Croazia: 100mila libri per cominciare l’anno

Scritto da in Internazionale

Non c’è niente di meglio che cominciare il nuovo anno con un buon libro. Lo sa bene la Croazia che a partire dall’ultimo mese del 2016 ha messo a disposizione di tutti i residenti libri per tutti i gusti in formato elettronico. Il progetto di costruire una «free zone» dedicata alla lettura su Internet è stato realizzato da vari enti che vogliono promuovere la cultura nel Paese…. Leggi tutto »

Parolamia, una biblioteca in Amazzonia

Scritto da in Infanzia

Il piccolo principe è arrivato fino in Amazzonia. E anche L’isola del tesoro, Le avventure di Narnia e Ventimila leghe sotto i mari. Il merito è di Giovanni Marrozzini, fotografo partito dall’Italia con in testa l’idea di aprire una biblioteca in piena foresta peruviana per permettere ai bambini della tribù Ashaninka che abitano il distretto di Pichari di leggere e conoscere. Il progetto si chiama «Parolamia»… Leggi tutto »