Buone notizie formato supposta

Suppost-it

Climate change: i millenials sì che ne capiscono

Scritto da in Ambiente

A preoccuparsi di più del cambiamento climatico sono i giovanissimi, i cosiddetti millennials che non hanno nascosto i loro timori al sondaggio annuale del World Economic Forum. Il Global Shapers Survey rivela infatti che per quasi la metà  (il 48,8 per cento) degli intervistati tra i 18 e i 35 anni e appartenenti a 186 paesi diversi il surriscaldamento globale è la prima preoccupazione in… Leggi tutto »

Capodanno sotto le stelle con i senzatetto

Scritto da in Sociale

A preparare il cenone cominceranno già oggi alcuni giovani milanesi che hanno aderito alla proposta del «Capodanno solidale» di trascorrere la notte di San Silvestro con i senzatetto della città lombarda. Molti ragazzi tra i 20 e i 30 anni hanno infatti deciso di invitare a cena i clochard e di aspettare con loro la mezzanotte. L’idea è venuta da qualche anno all’Azione cattolica locale e alla Casa… Leggi tutto »

I giovani sono ottimisti, nonostante tutto

Scritto da in Internazionale

Cosa ne pensano del futuro l’hanno chiesto direttamente a 26mila giovani di tutte le nazionalità, in un anno di ricerca il cui risultato è un rapporto che valuta le aspettative dei ragazzi tra i 18 e i 35 anni. Firmato dal World Economic Forum, dallo Sharper Survey 2016 emergono quattro temi fondamentali per i millenials di cui tanto si è parlato come categoria determinante nel voto delle recenti elezioni… Leggi tutto »

La ragazza che sognava la Fashion Week

Scritto da in Internazionale

Dal Cairo a Parigi in soli due anni. Tanta è la strada percorsa dalla giovane stilista Norine Farah, 27 anni, che tre mesi fa si è vista recapitare una mail con l’invito a partecipare alla settimana mondiale della moda che si terrà nel gennaio 2017 nella capitale francese. Norine, che ha trasformato il suo nome in un marchio d’alta moda due anni fa, è stata scelta dagli organizzatori… Leggi tutto »

Tre ragazze per riparare le strade di Gaza

Scritto da in Internazionale

Si sono appena laureate in ingegneria, ma ora tappano le buche nelle strade di Gaza. Sono Hadeel Abu Aisha, Khadija Ramlawi e Nour Hassan, tre ragazze palestinesi di 22 anni che hanno da poco presentato un ritrovato che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione per le strade disastrate della striscia. Le giovani – ex studentesse dell’Università Islamica di Gaza – hanno studiato una miscela di… Leggi tutto »

Sudafrica: i ragazzi che bruciano un Armani

Scritto da in Curiosità

Vanno in giro con il cartellino ancora attaccato ai pantaloni di Gucci, e ne vanno fieri. I ragazzi della poverissima tribù sudafricana degli Izikhothane sono diventati negli ultimi anni un vero e proprio problema per il Paese, ma anche un’attrazione per i turisti, a causa della loro «cultura» della ribellione – che stupisce molto noi occidentali. Infatti, i giovani Izikhothane spendono tutti i loro soldi… Leggi tutto »

Il piede in due scarpe contro la crisi

Scritto da in Sociale

Hanno messo il piede in due scarpe i giovani disoccupati di Parabiago (comune in provincia di Milano) per trovarsi un lavoro. Infatti il Comune – che negli ultimi anni, in linea con le stime nazionali, ha registrato un aumento vertiginoso della disoccupazione tra gli under 30 – ha promosso lo scorso marzo il terzo corso gratuito per operatori calzolai. Le scarpe infatti sono da sempre… Leggi tutto »