Buone notizie formato supposta

Suppost-it

Dieci donne contro il cambiamento climatico

Scritto da in Ambiente

Il C40 Climate Leadership Group, l’associazione che collega più di 90 città al mondo nella lotta al cambiamento climatico a livello urbano, ha deciso di sostenere dieci iniziative promosse da donne per combattere l’inquinamento ambientale a Città del Messico. I progetti di sviluppo ambientale che saranno messi in atto – a conclusione dei nove mesi di studio in cui ogni inventrice sarà affiancata da un… Leggi tutto »

È una donna la migliore guida turistica d’Arabia

Scritto da in Internazionale

La migliore guida turistica dell’Arabia saudita è una donna. Una buona notizie soprattutto considerato che ci troviamo in un Paese che solo recentemente sta dimostrando apertura verso il genere femminile e che riservava agli uomini anche le professioni legate al turismo. A salire sul gradino più alto dei podio che ogni anno viene riservato a chi si è distinto nell’accompagnare i visitatori nel regno d’Arabia,… Leggi tutto »

Egitto: l’arbitro donna famosa quanto Collina

Scritto da in Internazionale

Per la fama guadagnata sul campo da gioco la chiamano Shahenda Collina, in onore dell’arbitro italiano Pierluigi Collina diventato un’icona nel mondo del calcio internazionale. Shahenda si chiama invece El Maghrabi ed è il più famoso arbitro donna del campionato maschile egiziano. Da quando questa professione è stata aperta anche alle donne nel 2015, Shahenda si è subito fatta notare per fermezza e correttezza così che… Leggi tutto »

Le saudite a scuola di meccanica spicciola. Aspettando la patente

Scritto da in Internazionale

È poco più di un lancio di agenzia quello proposto dal giornale online Arab News che però dà il polso di una rivoluzione che sta coinvolgendo le donne saudite. Dopo l’annuncio della possibilità dal 2018 per le ragazze di guidare un automobile, il principe saudita Ahmed bin Fahd Al-Fuhaid ha rivelato che il centro per la formazione «Technical and Vocational Training Corporation» (TVTC) con sede a… Leggi tutto »

Contro la violenza sessista il Messico fa un cocktail

Scritto da in Sociale

Ti senti minacciata? Ordina un Medio Mundo. Un bar della città di Tijuana, in Messico, ha infatti inventato un cocktail specialissimo, che le ragazze possono ordinare per avvisare i gestori del locali che sono in pericolo. Scegliendo il Medio Mundo dalla lista, le donne avvertono il personale di sentirsi esposte o di essere finite in una situazione che non si aspettavano o – peggio –… Leggi tutto »

Bahrain: le donne protestano per le condizioni di detenzione

Scritto da in Senza categoria

Un gruppo di donne detenute nel carcere femminile di Isa Town in Bahrain hanno concluso domenica scorsa uno sciopero della fame di sei giorni per negoziare con le autorità migliori condizioni di vita nel carcere. Le cinque donne hanno fermato la protesta quando la loro richiesta è stata accettata: a loro sarà garantita riservatezza durante le telefonate alle loro famiglie e le donne non saranno più… Leggi tutto »

Qualche buona notizia per le donne arabe

Scritto da in Sociale

Il presidente della Tunisia Beji Caid Essebsi ha chiesto al parlamento di cambiare la legge che – sulla base dell’interpretazione coranica – impone che in fase di successione una figlia riceva sempre la metà dell’eredità del figlio maschio. E poi ha dichiarato la volontà di permettere alle donne musulmane di sposare uomini non islamici. Entrambe le proposte hanno causato polemica nel Paese e nella regione che… Leggi tutto »

La Camel Pizza si consegna nel deserto

Scritto da in Senza categoria

Hindu Mani ha 28 anni e da un anno in un campo Sahrawi nel bel mezzo del deserto algerino gestisce una pizzeria davvero sui generis. La ragazza – che nel frattempo ha assunto delle dipendenti, tutte donne – è infatti l’unica di Awserd, il campo di rifugiati sahrawi che attendono l’indipendenza delle Nazioni Unite da 26 anni, a garantire la consegna della pizza appena fatta a domicilio dal… Leggi tutto »