Buone notizie formato supposta

Suppost-it

Roma: la Galleria d’arte moderna accessibile a tutti

Scritto da in Sociale

Nasce tutto da un’intuizione dell’associazione «L’abilità onlus» che – insieme alla Fondazione De Agostini – propone ai musei d’Italia di diventare più accessibili. Dal gennaio 2015 il progetto «Museo per tutti – Accessibilità museale per persone con disabilità intellettiva» costruisce percorsi e strumenti specifici nei luoghi di cultura per la completa fruizione da parte delle persone con disabilità intellettiva, bambini e adulti. Ora l’iniziativa arriva… Leggi tutto »

La nave della tolleranza e l’arte dell’integrazione

Scritto da in Sociale

Nella loro arte sono finiti i migranti perché si sento degli esuli anche loro, i Kabakov. Ilya ed Emilia sono infatti una coppia di artisti originari dell’Ucraina, entrambi nati a Dnepropetrovsk nell’ex Unione Sovietica da cui sono scappati negli Stati Uniti. Oggi sono dunque cittadini americani ma non hanno dimenticato le proprie radici che stanno in quella terra che sono stati costretti ad abbandonare: ecco… Leggi tutto »

Che capolavoro è, te lo dice l’app

Scritto da in Tecnologia

Fin da quando è nata, nel 2014, l’hanno chiamata «Shazam delle opere d’arte». Perché in effetti, l’app GetCoo (che letteralmente significa «Seguite il piccione») trasferisce il principio del riconoscimento dalle orecchie agli occhi permettendo ai suoi utenti di scoprire qualche informazione di più sul monumento che hanno davanti. L’idea nata dal ravennate Stefano Berti è semplice: basta inquadrare una statua, una chiesa o un dipinto e l’app ti… Leggi tutto »

Adotta un oggetto, costruisci il Museo del design

Scritto da in Curiosità

Un gesto concreto per mostrare di tenere alla cultura. A Londra, chi ama l’arredamento e le arti grafiche, ma anche chi pensa che certe cose andrebbero messe al sicuro sotto a una teca, può scegliere di adottare un oggetto e aiutare la realizzazione del Museo del design che sta per aprire proprio nella capitale britannica. Il prossimo 24 novembre infatti la galleria sarà visitabile in Kensington High Street, ma… Leggi tutto »

Gli appartamenti nei tombini di Milano

Scritto da in Curiosità

Non fate gli schifiltosi e sarete ripagati. A Milano, infatti, se provate ad aprire i tombini della città, potreste ritrovarvi davanti a un’opera d’arte. Niente tubi e fognature, ma piuttosto minuscoli appartamenti arredati in dettagli da fare concorrenza a quelli di superficie. I locali però non s’affittano e bisogna accontentarsi della provocazione lanciata dall’artista Biancoshock che ha deciso di utilizzare proprio i tombini come location della sua… Leggi tutto »

Kenya: opere d’arte dalle infradito

Scritto da in Ambiente

Dal letame nascono i fiori, cantava De André in un celebre pezzo: una massima che ben si adatta al progetto di riciclaggio in atto in Kenya per ripulire e dare un senso alle milioni di tonnellate di rifiuti che occupano le spiagge del Paese. La plastica viene raccolta da volenterosi kenioti che ogni giorno riempiono decine di sacchi: un servizio utilissimo visto che l’immondizia avvelena i… Leggi tutto »

I risultati di Euro 2016 secondo Mondrian

Scritto da in Curiosità

Altro che Rai o Gialappa’s: a fare la telecronaca degli Europei di calcio ci pensa Mondrian. L’artista olandese – scomparso nel 1944 e famoso per i suoi quadri geometrici colorati con tinte «elementari» – infatti è stato riesumato per l’evento calcistico più atteso dell’anno dal quotidiano svizzero Neue Zûrcher Zeitung: i giornalisti hanno presentato un algoritmo che prende le informazioni di una partita di calcio (gol,… Leggi tutto »

Al Guggenheim un castello di cous cous

Scritto da in Cucina

Noi italiani alle ricette-capolavoro ci siamo abituati per deformazione di nazionalità, eppure nessuno era mai arrivato a pensare di mettere una carbonara sotto teca. L’equivalente del gesto lo ha fatto invece l’artista algerino Kader Attia, che ha appena «esposto» un piatto di cous cous niente meno che al Guggenheim di New York. Il creativo ha trasformato le sale del celeberrimo museo in una cucina medio orientale, preprando su… Leggi tutto »