Buone notizie formato supposta

Suppost-it

La Corea studia lenti a contatto per diabetici

Scritto da in Salute

Anche le lenti a contatto saranno intelligenti. A mettere loro il cervello sono un gruppo di ricercatori della Corea del Sud che stanno testando lenti in grado di misurare il livello di glucosio nelle lacrime. Questo dato infatti potrebbe essere particolarmente utile per chi soffre di diabete visto che per questi pazienti misurare la glicemia è fondamentale per evitare complicanze cardiovascolari ma anche conseguenze come… Leggi tutto »

Twitter diagnostica il disturbo bipolare

Scritto da in Salute

Per conoscere la situazione clinica dei propri pazienti, prima ancora di prescrivere esami e medicinali, i dottori farebbero bene a dare un’occhiata a Twitter. La National Tsing Hua University di Taiwan ha pubblicato un studio secondo il quale – analizzando i post sul social media con l’aiuto dell’intelligenza artificiale – si scoverebbero i primi segni del disturbo bipolare. L’inizio di questa patologia – che comporta… Leggi tutto »

In Puglia la prima legge sulla clownterapia

Scritto da in Salute

Patch Adams sarebbe stato fiero della legge in vigore da venerdì scorso nella Regione Puglia. Si tratta della numero 60 del 2017 che racchiude la disciplina puntuale della clownterapia, primo d’ora non riconosciuta da alcuna norma in Italia. La Regione Puglia ha dovuto innanzitutto definire la «terapia del sorriso» con la quale s’intende «la possibilità di utilizzare il sorriso e il pensiero positivo a favore… Leggi tutto »

Un giardino delle meraviglie contro l’Alzheimer

Scritto da in Salute

Piante, fiori e frutti diventano sempre più spesso il gruppo di terapia migliore per la salute di persone affette da varie patologie. L’ultima applicazione della tecnica del «giardino» alla malattia è proposta dall’associazione Alzheimer di Asti che mette in pratica quanto dice la ricerca: ovvero che odori, suoni e colori della natura sono stimoli che calmano e migliorano l’umore di chi è affetto da questo… Leggi tutto »

Rimini: il primo poliambulatorio a offerta libera

Scritto da in Salute

È stato inaugurato venerdì a Rimini l’ambulatorio aperto a tutti, anche a chi non può pagare le visite. Una struttura unica nel suo genere che è stata realizzata dall’associazione La Filigrana su ispirazione della «società del gratuito» teorizzata da don Oreste Benzi. Il poliambulatorio – frutto del lavoro volontario di alcuni medici che la accosteranno alla propria attività professionale retribuita – funzionerà senza ticket ed… Leggi tutto »

Toscana: la prevenzione che fa bene

Scritto da in Salute

In Toscana si muore meno di malattia secondo quanto rivelato dal rapporto «Stato di salute dei toscani e del servizio sanitario regionale» qualche giorno fa. Risultano diminuiti tumori, malattie respiratorie e circolatorie soprattutto grazie all’attività di prevenzione: il 73 per cento dei toscani dichiara infatti di rispettare le scadenze della mammografica, il 57 per cento di aderire allo screening cervicale e il 49 per cento… Leggi tutto »

L’indonesia sperimenta rimedi low cost per la lebbra

Scritto da in Salute

Una ricetta a base di erbe per curare la lebbra è stata sperimentata all’Institute of Applied Psychological Services a Kupang, in Indonesia, dove un gruppo di dottori, infermieri e ricercatori s’interrogano dal 2007 su metodi alternativi per la malattia. Per ora, i numeri dicono che al St. Damian Hospital sono state trattate 76 persone; di queste a 33 è stato somministrato il rimedio che ha funzionato su… Leggi tutto »

Mela vecchia fa buon brodo

Scritto da in Salute

Brutte ma più nutrienti. Le mele antiche – quelle cioè delle varietà più longeve come Mantovana e Nesta che non vengono commercializzate nella grande distribuzione – sono infatti anche le più buone, secondo quanto scoperto dai ricercatori dell’Università di Pisa e della Scuola Superiore Sant’Anna. Paragonando le caratteristiche di sei varietà di mele “storiche” con quelle di una varietà normalmente venduta nei supermercati, è emerso che  – sia… Leggi tutto »