Il gioco dell’oca per superare le barriere

Scritto da in Sociale

È come un gioco dell’oca ma c’è qualche ostacolo in più che ci ha messo chi le barriere le deve superare tutti i giorni. «Ciak si aggira» è un gioco di società inventato dall’ingegnere Ermio De Luca che – a seguito di un incidente – ha sperimentato cosa vuol dire muoversi per una persona con disabilità.  Insieme a «Muoviamoci insieme Onlus» e all’editrice «La Macina» ha realizzato un gioco per far capire a piccoli e grandi l’importanza dell’accessibilità e di superare ogni barriera architettonica. «Ciak si aggira» ha un tabellone e sei pedine che rappresentano altrettanti amici: muovendosi per le caselle per raggiungere la meta, segnata di volta in volta dal dado, la comitiva incontra ostacoli più o meno difficili da aggirare, dai marciapiedi altissimi ai parcheggi occupati abusivamente che i partecipanti devono impegnarsi a superare, prima nel gioco e poi – si spera – nella realtà.