I piccoli Cantori della Stella contro il lavoro minorile

Scritto da in Senza categoria

Entreranno in azione domani, 29 dicembre, i 2600 «cantori della Stella» dell’Infanzia Missionaria tedesca che nella città di Trier inaugureranno la loro sessantesima campagna annuale. Si tratta  di un’iniziativa di solidarietà nata nel 1959 e realizzata da bambini di tutto il mondo che per Natale si organizzano per aiutare i coetanei più sfortunati. Vestendosi da Re Magi, con canti e soprattutto con la stella cometa, i Cantori della stella bussano alle porte e portano la benedizione alle famiglie, raccogliendo offerte per un progetto. Quest’anno durante le vacanze natalizie i bambini delle parrocchie cattoliche delle regioni europee di lingua tedesca hanno scelto di lottare contro lo sfruttamento minorile, soprattutto in India. I fondi raccolti, in particolare, serviranno per favorire l’accesso all’istruzione e l’educazione nei Paesi dove il lavoro minorile è una piaga diffusa.