L’aggiusta-giocattoli che fa felici i bambini

Scritto da in Sociale

Babbo Natale ha un aiutante e si chiama Guido Pacelli. Non ha le orecchie da elfo, ma trapano e cacciavite con cui ripara qualsiasi giocattolo che poi viene regalato ai bambini poveri. Da sei anni Guido, pensionato e residente a Roma, aggiusta i giochi vecchi che vengono portati all’associazione Salvamamme con sede nella capitale dalle famiglie del circondario. Nella maggioranza dei casi i giochi hanno bisogno di qualche ritocco e quindi Guido soprannominato aggiusta-giocattoli salda fili e sostituisce i contatti con maestria e pazienza. Alla fine del suo lavoro, nell’80 per cento dei casi i giochi tornano come nuovi e sono pronti per essere donati alle famiglie in difficoltà economica che li fanno avere ai loro piccoli. Ogni anno e soprattutto in concomitanza del Natale, Guido trasforma come nuovi ben 20mila giocattoli, per la felicità di tutti i bambini.