Il Banco Alimentare e la Coca-Cola contro la fame

Scritto da in Sociale

Dal marchio per eccellenza della globalizzazione, arriva una bella iniziativa di solidarietà. La Coca-Cola – arrivata proprio 90 anni fa in Italia – ha infatti deciso per questo Natale di sostenere il Banco Alimentare per raccogliere e distribuire 3 milioni di pasti ai bisognosi. L’azienda ha prodotto dunque delle bottiglie con un’etichetta speciale con un «Grazie» rivolto a chi l’acquista: quanto ricavato dalla vendita di questa speciale edizione della Coca-Cola verrà devoluto proprio alla Fondazione che da anni recupera e distribuisce in Italia le eccedenze alimentari di mense, ristoranti e supermercati e le fa arrivare alle associazioni che assistono i poveri. In particolare i fondi raccolti serviranno per coprire parte delle spese per trasportare il cibo recuperato dai luoghi delle donazioni fino agli enti caritativi che il Banco Alimentare aiuta.