In Italia sempre più autostrade per le bici

Scritto da in Ambiente

La ciclovia del Garda, la Trieste-Lignano Sabbiadoro-Venezia, la ciclovia Adriatica, da Venezia al Gargano, quella della Magna Grecia, da Potenza a Pachino, in Sicilia, l’anello della Sardegna, da Santa Teresa di Gallura a Sassari e infine la Tirrenica da Ventimiglia a Roma. Sono queste le nuove autostrade per le biciclette nostrane che il ministero dei Trasporti ha finanziato con 400 milioni di euro e per le quali la Legge di stabilità ha previsto un ulteriore fondo di 150 milioni. Una rete di strade che interessa 18 chilometri più la capitale e che rientra in un piano per il trasporto sostenibile promosso per favorire la mobilità dolce ma anche il turismo in aree remote (e bellissime) del nostro Paese.