A Punta Ala corsi di vela per gli invalidi da lavoro

Scritto da in Sociale

A Punta Ala ci saranno dei corsi di vela appositamente studiati per le persone con mobilità ridotta che sono state vittime di incidenti sul lavoro. Lo Yacht Club locale, in collaborazione con l’INAIL Toscana, ha infatti attivato un ciclo di lezioni di scuola di vela proprio per favorire lo svolgimento dello sport per gli invalidi da lavoro: per loro sarebbe un’occasione di riabilitazione delle capacità fisiche residue e un modo per agevolare il reinserimento nella vita sociale. «Col vento in poppa in barca a vela» è stato presentato lo scorso 17 giugno proprio a Punta Ala e in questi giorni il progetto darà il via al corso con i primi 30 partecipanti. Il gruppo sportivo già in passato si era dotato di strutture apposite per rendere lo sport della vela praticabile da tutti, costruendo una banchina accessibile e preparando imbarcazioni specifiche con cui salpare alla scoperta del mare.