La solidarietà viaggia in bus turistico

Scritto da in Sociale

Avevano espresso un desiderio e si è avverato: City Sightseeing Italia, il bus operator che organizza giri turistici nelle più importanti città italiane, ha raccolto fondi per tanti giovani con malattie gravi. Il frutto della raccolta avvenuta nel World Wish Day il 29 aprile scorso è stato infatti regalato a Make-A-Wish Italia, organizzazione non profit che cerca di realizzare i desideri di bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni affetti da gravi malattie. Una buona somma è stata messa insieme tramite la vendita di biglietti per i giri turistici nelle varie località: su questa somma un euro veniva devoluto a Make-A-Wish Italia che poi li ha “girati” a ragazzi in difficoltà. Nello specifico, presso la piazza San Matteo di Genova hanno beneficiato della generosità dei genovesi (che a dispetto dei luoghi comuni sono stati i più munifici nelle donazioni che hanno coinvolto ben dodici città italiane) un bambino di 4 anni affetto da leucemia e una ragazza di 17 con aplasia midollare.