Setterosa: da atlete a bagnine d’eccezione

Scritto da in Cronaca

Era stata esposta la bandiera rossa per il divieto di balneazione sulla spiaggia di Borgo Marino di Porto Maurizio, ma alcune bagnanti si sono comunque avventurati tra le onde mettendosi in grave pericolo. La corrente infatti impediva agli avventati turisti di tornare a riva ma i bagnini erano già impegnati in un salvataggio di due ragazzini insieme alla Capitaneria di porto. Per soccorrere tre persone in pericolo, dunque, sono entrate in azione tre campionesse della nazionale femminile di pallanuoto che si trovavano per caso in spiaggia dopo che il Setterosa aveva giocato un’amichevole contro la Grecia proprio ad Imperia. Davanti alla scena, in pochi secondi  Elisa Queirolo, Rosaria Aliello e Alexandra Cotti si sono tuffate in acqua e hanno raggiunto le persone in difficoltà e le hanno portate a riva. Per loro l’applauso di tutta la spiaggia: una bella medaglia di coraggio da aggiungere al palmares.