Podcast e web: ma a Tradate la radio ha i capelli bianchi

Scritto da in Curiosità

Hanno fatto un corso di nuove tecnologie e non si sono più fermati. I nonni del centro anziani di Tradate (in provincia di Varese) hanno infatti aperto una «web radio» che sta facendo impazzire di simpatia l’Italia con versioni in dialetto della Divina Commedia, ricette e consigli alle badanti. A mettere sotto i riflettori i tre speaker principali Carmen, Renata e Ettorino (rispettivamente 77, 75 e 92 anni) che da pochi mesi vanno in onda su «Web radio Tradate» (meglio nota come «Radio nonni») e che ora stanno persino imparando a trasformare in podcast le trasmissioni, è stato un articolo della sezione locale del Corriere della Sera di pochi giorni fa che ha raccontato l’esperienza del centro ricreativo. Tutto è cominciato con una scuola di informatica base, tenuta per due pomeriggi alla settimana da alcuni ragazzi del paese che però mai e poi mai avrebbero immaginato che i loro allievi coi capelli bianchi si sarebbero entusiasmati tanto. E invece per la voglia di trovare un passatempo e stare in compagnia, i nonni rischiano addirittura di diventare famosi: «Radio Deejay» li ha invitati in studio la settimana prossima («Non sono sicuro riusciremo a farla perché ci sono gli acciacchi e l’età» incrocia le dita Ettorino) e persino Sanremo sta organizzando coi nonni un collegamento in diretta dall’Ariston.