A Ello il pranzo di Natale è per tutti

Scritto da in Cronaca

La tradizione natalizia dei coniugi Antonella e Flavio Colombo va avanti da tredici anni ma ogni volta è un grande successo. Marito e moglie, infatti, titolari della trattoria «Lo Scoiattolo» di Ello (Lecco) dal 2003 lavorano anche a Natale ma non per ospitare chi decide di trascorrere la giornata speciale al ristorante bensì per accogliere le persone bisognose del territorio. Gratuitamente, i due spadellano dalla Vigilia per farsi trovare pronti al mezzogiorno del 25 dicembre quando gli invitati speciali accorrono alla trattoria. Si tratta di una cinquantina di persone (ma ogni anno diventano sempre di più…) come anziani soli, adulti con disagi psichici e persone in condizioni d’indigenza economica segnalate alla coppia dalla Caritas e dal Comune stesso. «I primi anni in cui abbiamo avuto questa idea – spiega Antonella – non volevamo dirlo ai giornali o farlo sapere in giro perché temevamo si pensasse che volessimo farci pubblicità. Poi ci siamo resi conto che era giusto parlarne perché ne andiamo fieri e vogliamo che si diffonda il più possibile e che altri facciano altrettanto. Cucinare gratuitamente per gli altri è un piacere per noi, fa stare bene passare una giornata con queste persone e sapere di aver rallegrato loro il Natale. Noi abbiamo scelto di diventare una “famiglia allargata” almeno per un giorno per creare un ambiente più sereno, allegro e affettuoso per tutti».