Le magnifiche quattro che dicono addio al diesel

Scritto da in Ambiente

Parigi, Madrid, Atene e Città del Messico: eccole le magnifiche quattro che hanno fatto una scelta storica per il cambiamento climatico. Entro il 2025 le quattro metropoli infatti vieteranno la circolazione di auto e furgoni alimentati a diesel dalle loro strade. La decisione estrema di messa al bando dei veicoli a gasolio – che i sindaci di altre importanti città ancora stentano a concretizzare – è stata presa dai primi cittadini durante la conferenza C40 in corso a Città del Messico. Durante il vertice che vede tra i partecipanti i rappresentanti di 90 città del mondo da Pechino a Caracas, infatti, si è parlato molto di lotta al cambiamento climatico anche attraverso la petizione «Car Companies: Time to End Diesel» che chiede alle case produttrici di ridurre le emissioni in città, responsabile di un terzo di quelle totali. L’urgenza della misura la fa capire il sindaco di Parigi Anne Hildago che già entro il 2020 vorrebbe riuscire nell’impresa, tanto che dal settembre 2015 camion e pullman più vecchi del 2001 non possono più circolare nella capitale francese. «I sindaci si sono già alzati in piedi in passato per dire che il cambiamento climatico è una delle più grandi sfide che abbiamo di fronte – ha commentato  –  Oggi, dobbiamo rialzarci in piedi per dire che non tollereremo più inquinamento atmosferico, problemi di salute e le morti che provoca, in particolare nei nostri cittadini più vulnerabili».