Il Papa: i senzatetto si meritano la Sistina

Scritto da in Chiesa

Ai senzatetto romani il Papa ha regalato addirittura una volta affrescata. Settimana scorsa infatti – secondo una trovata tipica del suo carattere – Francesco ha aperto le porte della Cappella Sistina a 150 clochard della capitale. Non solo: i fortunati per un giorno hanno potuto ascoltare i racconti di guide specializzate dei Musei Vaticani per i quali ogni giorno circa 30mila visitatori fanno la fila. Per l’occasione il papa ha previsto la chiusura anticipata del museo alle ore 16, in modo da garantire ai senzatetto una visita di Michelangelo indimenticabile. Ma non è l’unica iniziativa di Francesco per la gente di strada: tra le altre cose in Vaticano si continua a parlare di realizzare delle docce pubbliche sotto il colonnato di piazza San Pietro e persino di aprire un parrucchiere gratis nella piazza del Bernini… La «bellezza» che dà dignità all’uomo passa anche da qui.