(Più di) 50 sfumature di pelle

Scritto da in Fotografia

Altro che 50 sfumature, le tonalità della carnagione umana sono molto di più. L’ha scoperto la fotografa brasiliana Angelica Dass (sito) impegnata nel progetto titanico di inventario della pigmentazione della pelle umana. Per farlo la Dass lavora con metodo altamente scientifico: prima scatta un primo piano ai soggetti, poi analizza le fotografie al computer per estrarre una precisa tonalità cromatica (che viene anche messa come sfondo all’immagine) e poi le attribuisce un codice (come in foto). Così in tre mosse (video) ogni volto acquista un suo numero, codificato dal sistema di catalogazione dei colori Pantone (cosa?). Al momento sono state campionate 2000 sfumature cromatiche diverse, ma il progetto “Humanae” è ancora tutto work in progress. Infatti l’obbiettivo è ottenere una prima e grande tavolozza della pelle umana in cui anche due colori complementari riescano a essere identificati nella stessa categoria.

Fonte: Humanae